MOTUS-E
Blog-E

10 ragioni per amare le auto elettriche

San Valentino

Questo San Valentino innamorati dei veicoli a zero emissioni.
San Valentino è il giorno degli innamorati. Pensiamo ci siano molte ragioni per innamorarsi dei veicoli elettrici (EV). Eccone dieci:

  1. Ci esci e ti fanno sentire speciale.
    Le auto elettriche hanno sempre gli ultimi ritrovati tecnologici. Prendiamo ”l’Autopilot” o il sistema “One-Pedal driving”. E poi si integrano perfettamente con il tuo smartphone, per controllare da remoto le funzioni del veicolo.
  2. Sono confortevoli e soprattutto silenziosi.
    I veicoli elettrici non hanno il rumore e le vibrazioni fastidiose che caratterizzano i motori termici. Gli EVs sono molto più silenziosi. Una guida rilassata e confortevole.
  3. Sono sicuri e testati.
    I veicoli elettrici sono sottoposti a rigorosi test di sicurezza, raggiungendo i migliori risultati nel rating degli standard Euro NCAP. Non credete a quelli che vi dicono che prendono fuoco o, peggio, esplodono.
  4. Sono pratici.
    Non dover andare ogni settimana dal benzinaio ha i suoi vantaggi. I veicoli elettrici sono pratici perché il rifornimento lo fai a casa. Anzi, oggi la maggior parte delle ricariche avviene proprio tra le mura domestiche, connessi alla presa come un qualsiasi altro elettrodomestico. Attacchi l’auto alla “wall-box” prima di andare a dormire e la mattina la trovi carica al 100%.
  5. Sono flessibili.
    Se sei fuori casa e hai bisogno di ricaricare l’auto, nessun problema: in Italia ci sono oltre 10 mila punti di ricarica pubblici. Il tempo di fare la spesa o di mangiare qualcosa e hai già il “serbatoio” pieno. Pronti per ripartire.
  6. Non hanno paura delle relazioni “a lungo termine”.
    Se “l’ansia da ricarica” finora ti ha bloccato dall’acquisto di un’auto elettrica, non ti preoccupare. Gli ultimi modelli di auto elettriche hanno autonomie prolungate che consentono di affrontare anche viaggi a medio-lungo viaggio senza particolari preoccupazioni.
  7. Sono divertenti.
    Le auto elettriche hanno la coppia istantanea. Vuol dire che tutta la potenza del motore è immediatamente disponibile: una spinta istantanea e decisamente più veloce rispetto alle vetture con motore tradizionale.
  8. Non devi starci sempre dietro.
    I veicoli elettrici hanno bisogno di meno manutenzione rispetto ai veicoli termici. Nessun cambio olio, meno usura dei freni. Basta con i sabato mattina passati dal meccanico!
  9. Sono amici dell’ambiente.
    I veicoli elettrici emettono meno CO2 rispetto a tutte le altre trazioni. E poi non rilasciano gli inquinanti locali che soffocano l’aria delle nostre città.
  10. Sono convenienti.
    Dimentica quelli con cui esci e dopo un giro torni a casa con il portafoglio vuoto. I veicoli elettrici sono convenienti. A casa una ricarica costa mediamente 10-12 euro per percorrere fino a 400 km. E poi, in futuro, i veicoli elettrici – grazie alla tecnologia V2G, cioè lo scambio bi-direzionale con la rete – potranno anche farti guadagnare.