MOTUS-E
Blog-E

Angelika Sodian e la filosofia di NIO al MOTUS-E Event

Angelika Sodian

Tra gli speaker che si sono alternati sul palco del MOTUS-E Event, la prima è stata Angelika Sodian, Managing Director della sede londinese di NIO, la società cinese fondata da William Li e specializzata in progettazione e sviluppo di veicoli elettrici puntando molto anche sulla guida autonoma.

La Sodian ha intrattenuto gli addetti ai lavori presenti all’evento raccontando non solo la storia dell’azienda cinese, ma parlando soprattutto delle prospettive future che NIO intende implementare nel campo della mobilità elettrica: da un lato l’obiettivo è restituire positività al concetto di ‘possesso’ dell’auto, oggi venuto meno con l’esplosione dello sharing, e dall’altro veicolare l’idea che nel prossimo futuro l’automazione permetterà alle persone di liberarsi dalla guida, restituendo il lusso del tempo.

La società cinese è impegnata nel mercato dei veicoli elettrici a trecentosessanta gradi, non solo progettando e costruendo veicoli, ma occupandosi anche della parte inerente i servizi agli utenti e la ricarica.
Proprio per quanto riguarda la ricarica dei veicoli elettrici, NIO mostra il lato più innovativo della sua visione industriale. Il NIO Power” ad esempio, si basa su una soluzione di ricarica alimentata attraverso l’Internet Mobile, garantendo un’ampia rete di servizi di ricarica e sostituzione di batterie, supportate dal NIO cloud, che consente agli utenti di scegliere i servizi in un solo click.

Non solo, Angelika racconta che NIO ha sviluppato la prima tecnologia al mondo di scambio delle batterie, il c.d. “Battery Swap”; in solo tre minuti la batteria scarica viene sostituita garantendo un rifornimento più veloce e un controllo sicuro dell’impianto e delle condizioni delle batterie durante ogni sostituzione.

NIO, infine, ha anche la propria scuderia di Formula E, a cui partecipa sin dalla prima edizione, 2014-2015.  Le gare di Formula E, come racconta la Sodian, sono per NIO una grande occasione per mostrare le tecnologie e le innovazioni su cui la società lavora non solo agli addetti ai lavori, ma anche al grande pubblico. La Formula E, infatti, grazie ai circuiti cittadini, è uno spettacolo per tutti e un’occasione perfetta per avvicinarsi alle novità della mobilità elettrica.

 

Ecco l’intervista che Angelika Sodian ci ha rilasciato al MOTUS-E Event: