Seguici su

Ricarica gratis – La rete di ricarica che supporta la promozione delle comunità locali

Comune di Sardara (SU), Sun2Car, SardegnaRicerche

Zero infrastrutture, condivisione del surplus energetico da fonti rinnovabili e promozione delle eccellenze territoriali, anche e soprattutto in chiave turistica.

Questo vuole essere SUN2CAR. Una startup ideata e sviluppata all’interno del Progetto Europeo RETIC di Sardegna Ricerche che ha come obbiettivo quello di progettare e realizzare reti di ricarica per veicoli elettrici distribuite sul territorio regionale e alimentate con energia rinnovabile di produzione locale. Il progetto è basato sull’auto produzione di aziende e privati.

Questo attraverso una “rete” che punta a valorizzare il tempo di ricarica con suggerimenti e servizi turistico-ricettivi dedicati. L’obbiettivo dunque è quello di superare il principale problema legato alla diffusione della mobilità elettrica nota come “Range Anxiety“, ovvero la preoccupazione relativa all’incertezza circa la disponibilità di punti di ricarica sul proprio tragitto o nel luogo di destinazione.

In particolare SUN-2CAR intende sfruttare il surplus di energia elettrica prodotta da fonte rinnovabile fotovoltaica, attualmente ceduta alla rete da parte dei numerosi impianti domestici e commerciali presenti su tutto il territorio regionale e nazionale. Nell’idea dei tre giovani ideatori della start-up, c’è quindi lo sfruttamento del surplus domestico, ma anche il coinvolgimento delle aziende.

ùIl progetto si lega infatti all’elettrico come leva di marketing territoriale: il tempo della ricarica potrà essere impiegato nel salone di bellezza, in palestra, in piscina o in altre attività turistico-ricreative, lasciando il tempo all’utente di scoprire una parte delle peculiarità del territorio e dunque facendo anche “girare” con questo le economie locali.

X