Il mercato dei veicoli elettrici a batteria è in forte crescita in tutta Europa, tanto da raggiungere e sorpassare quello cinese già in chiusura 2020 (1,4 contro 1,34 milioni di veicoli). L’Italia, seppur a rilento rispetto agli altri Stati, sta seguendo il trend a livello di crescita.Alla luce di questo forte incremento, risulta sempre più necessario aumentare la nostra conoscenza degli impatti delle batterie per trazione. Come UE abbiamo deciso di puntare sulla produzione “locale” delle celle (in particolare con il programma della European Battery Alliance che prevede più di 15 Gigafactory in differenti Stati Europei) e renderci quindi indipendenti dalle forniture asiatiche nei prossimi anni.

Il presente studio, realizzato con eAmbiente, analizza i vantaggi legati all’applicazione di un approccio basato sul concetto di Economia Circolare nell’ambito della mobilità elettrica, focalizzandosi in particolare sul repurposing di batterie al litio provenienti da mezzi elettrici in unità di accumulo energetico stazionarie per impianti fotovoltaici domestici.

Lo studio ha quindi il duplice scopo di valutare, da un lato, la sostenibilità economica di un impianto di repurposing, e dall’altro, analizza la sostenibilità ambientale del processo di estensione di vita utile, confrontando le performance economico-ambientali delle unità di accumulo ‘repurposed’ con quelle nuove di riferimento.

Leggi l’executive summary.

Leggi il report completo.

Continua a leggere

  • Pubblicato il 28 Ottobre 2022

  • Pubblicato il 25 Ottobre 2022

  • Pubblicato il 6 Ottobre 2022