Lo scorso 11 novembre, in occasione del 2° seminario nazionale ANACI – e_mob, dal titolo: “Nuove frontiere nei servizi di mobilità collettiva per il condominio”, abbiamo presentato il “Vademecum per le ricariche condominiali e private”. Giunto alla seconda edizione, è stata affrontata con maggiore attenzione la casistica condominiale per supportare proprio gli amministratori di condominio alla luce dei cambiamenti normativi avuti nel corso del 2020 (come ad esempio Decreto Rilancio con il superbonus 110%).

Firmato e promosso da MOTUS-E, ANACI e Class Onlus, il vademecum fornisce uno sguardo esaustivo, seppure sintetico e divulgativo, della realtà e delle potenzialità della mobilità elettrica. Le nostre analisi sull’immatricolato dei veicoli elettrici ci restituiscono un mercato con una netta e costante crescita ed il ruolo dei condomini, come per le abitazioni private, sarà sempre più centrale in questa rivoluzione, i quali dovranno essere pensati e gestiti con un’attenzione prioritaria verso le esigenze dei nuovi sistemi di mobilità.  

La sfida sarà quella di perseguire un approccio alla mobilità che sappia garantire ed accrescere l’accessibilità alle aree urbane, elemento cruciale per promuovere lo sviluppo del territorio e al contempo, minimizzare i fattori negativi prodotti da uno sviluppo squilibrato dei sistemi di trasporto. Il vademecum vuole essere un semplice ma efficace strumento per supportare gli utenti finali e gli attori coinvolti. Occorre avviare un completo cambio di paradigma, ampliando quando più possibile la mobilità pubblica e integrandolo con quella condivisa e con i mezzi per la micro-mobilità cittadina.

Continua a leggere

  • Pubblicato il 28 Ottobre 2022

  • Pubblicato il 25 Ottobre 2022

  • Pubblicato il 6 Ottobre 2022