Seguici su

LA CERTIFICAZIONE ELECTRIC FRIENDLY PER LE STRUTTURE RICETTIVE

Motus-E premia le strutture del settore turistico che si dimostrano Electric Friendly, all’interno della nuova guida “Alberghi e Ristoranti d’Italia 2022”, del Touring Club Italiano.

È da poco disponibile online, nei Punti Touring e in tutte le librerie, la nuova guida “Alberghi e ristoranti d’Italia 2022” del Touring Club Italiano, all’interno della quale è possibile trovare anche l’elenco delle strutture premiate e mappate da Motus-E.

La Fondazione ha rilasciato a queste strutture la certificazione Electric Friendly by Motus basata sul protocollo di certificazione elaborato insieme ad eV-Now!

LA CERTIFICAZIONE MOTUS-E

La grande novità all’interno della guida Touring Club è proprio l’attenzione alla mobilità elettrica: per la prima volta sono state incluse 20 strutture Electric Friendly. Una novità interessante per il turista sempre più attento alla salvaguardia dell’ambiente e che predilige spostamenti con veicoli elettrici, proposte gastronomiche a Km 0, alberghi e ristoranti con un basso impatto energetico, possibilmente plastic-free.

La certificazione Electric Friendly by Motus-E è pensata per tutte quelle strutture ricettive più all’avanguardia, che si sono dimostrate già consapevoli dell’importanza della sostenibilità in ogni settore e dell’affermazione di una nuova modalità di turismo.

’’La mobilità sostenibile è una risposta concreta agli obiettivi di sostenibilità dell’industria del turismo, tra le più importanti del Paese. La mobilità elettrica è un nuovo modo di vivere il turismo in Italia, che si accompagna con i concetti di turismo lento, di silenzio, di apprezzare i nostri territori. È necessario che ci sia un punto di ricarica nelle strutture ricettive’’ Così Francesco Naso, segretario generale di Motus-E, intervenendo alla presentazione della nuova Guida ‘’Alberghi e ristoranti d’Italia 2022’’, realizzata da Touring Club Italiano.

Un grande passo per il mondo della sostenibilità per il quale Motus-E ringrazia: Franco Iseppi, presidente del Touring Club Italiano, Giorgio Palmucci, presidente di Enit-Agenzia Nazionale del Turismo, Luigi Cremona, curatore della guida, Daniele Invernizzi, presidente di eV-Now! e Francesco Naso, segretario generale di Motus-E. Testimonial dell’evento Lara T. Gilmore, Francescana Family e Presidente Onlus Food For Soul.

LA GUIDA TOURING CLUB

La storica Guida si avvicina oggi a raggiungere quasi 30 anni e, oltre agli aspetti legati alla mobilità, ribadisce nuovamente il suo sostegno ai territori. In questa edizione, rispetto alle precedenti, le regioni vengono raccontate attraverso le particolarità enogastronomiche che offrono, suggerendo prodotti e piatti tipici, botteghe di qualità, cantine con degustazioni di vini, acetaie, laboratori di preparazione di dolci tipici per acquisti a chilometro zero.

Non mancano ovviamente anche le consuete selezioni per il dormire e il mangiare – con gli indirizzi di Buona cucina e Stanze italiane (le proposte a “misura d’uomo”), le Camere e Cucine d’autore, l’Olimpo dell’accoglienza e della ristorazione e le segnalazioni di affittacamere, agriturismi e suggerimenti per una pausa veloce.

X