Con il divampare dei contagi dovuti al Coronavirus, il produttore automobilistico britannico MG Motor ha annunciato che fornirà in comodato d’uso 100 crossover elettrici ZS EV alle agenzie del National Health Service (NHS) in tutto il Regno Unito. I veicoli potranno essere utilizzati gratuitamente da tutti gli operatori sanitari impegnati nella lotta al COVID-19.
“Vogliamo fare del nostro meglio per aiutare il Paese a superare questo momento incerto”, riporta il comunicato stampa di MG Motor, “fornendo 100 auto elettriche ai nostri eroi del Servizio Sanitario Nazionale, sperando che possano contribuire a far muovere l’assistenza sanitaria, in modo che quante più persone possibile possano ricevere il supporto di cui hanno bisogno”.
MG è uno dei numerosi produttori automobilistici che si stanno impegnando per fornire il massimo supporto per combattere il diffondersi dell’epidemia. Ford sta producendo respiratori, ventilatori e schermi in plexiglass per il viso, Tesla ventilatori per i cittadini della California, FCA ha riconvertito la propria produzione per realizzare mascherine e respiratori, Nissan ha costituito una joint venture con McLaren e Megitt per produrre respiratori e Volkswagen ha riunito una task force per utilizzare le oltre 125 stampanti 3D per la produzione di ventilatori polmonari e altre attrezzature salvavita.
L’industria dell’auto risponde compatta all’emergenza. Occorre l’impegno di tutti, in questo momento, per ripartire al più presto.

Continua a leggere

  • Pubblicato il 4 Novembre 2022

  • Pubblicato il 7 Ottobre 2022

  • Pubblicato il 7 Ottobre 2022